torna indietro 27/02 2018

Concluso il DUAL Winter Roadshow 2018

Business interruption, calamità naturali, attacchi informatici: sono questi i rischi che le principali indagini di mercato riferiscono come più preoccupanti per le piccole e medie imprese. Si tratta infatti di fattispecie che possono comportare effetti particolarmente negativi per aziende di qualunque settore e dimensione: blocco della produzione, riduzione di ricavi, costi inaspettati e spese straordinarie, perdita di clienti e quote di mercato, impatti negativi sull’immagine e la reputazione.
Sulla base di queste evidenze e grazie al connubio tra l’approccio sottoscrittivo di un grande gruppo internazionale e la profonda conoscenza del mercato di un Team attivo da 18 anni in Italia, nasce DUAL FOR PMI, il programma assicurativo ideato per proteggere l’impresa e la sua business continuity.
In dettaglio, si tratta di quattro polizze tra loro complementari ma offerte “stand alone” (ovvero non è necessaria una copertura sottostante property per i rischi diretti):

DUAL BUSINESS INTERRUPTION
Per aiutare l’impresa in caso di eventi che interrompano la continuità lavorativa

DUAL NAT CAT
Per assicurare l’impresa contro i danni provocati da catastrofi naturali

DUAL CYBER
Per proteggere l’impresa dai rischi informatici

DUAL CORPORATE PROTECTION
Per tutelare il patrimonio personale del management e dell’impresa

Per presentare le nuove coperture, nei giorni scorsi, DUAL ha incontrato la sua rete di agenti e broker in quattro città – Bologna, Padova, Roma e Milano – riscontrando grande interesse e la partecipazione attiva di oltre 500 intermediari.

“Dopo aver ampliato la nostra offerta per i professionisti con il lancio di DUAL FOR PRO – ha commentato Anna Desiderato, Underwriting Director Property & Casualty di DUAL Italia – abbiamo sviluppato un nuovo programma assicurativo interamente dedicato alle piccole e medie imprese. La presentazione dei nuovi prodotti ai nostri partner commerciali, nel corso del DUAL Winter Roadshow, ci ha dato conferma della portata innovativa di queste coperture che integrano il portafoglio di offerta dei nostri intermediari e, soprattutto, rispondono alle esigenze più sentite dalle imprese”.