BREXIT Comunicazioni

Lots of international flags flying

COMUNICAZIONE - ARCH INSURANCE (EU) DAC


Con riferimento alla comunicazione relativa al trasferimento di portafoglio da Arch Insurance UK ad Arch Insurance (EU) Dac, riassumiamo brevemente alcuni passaggi salienti al fine di chiarire eventuali dubbi dei clienti assicurati.

Fermo restando che il trasferimento in esame si spiega in funzione di Brexit, non determinerà alcun mutamento sostanziale del quadro attuale. Nello specifico rimangono invariati:

  • gruppo di appartenenza della compagnia (Arch) 

  • termini e condizioni della copertura assicurativa

  • ammontare del premio

  • durata della polizza

  • modalità di gestione di qualsiasi sinistro/circostanza notificato o da notificare

  • relazione con DUAL Italia

Di seguito, i fatti principali:

  • Dal 1° gennaio 2021 il Regno Unito sarà con ogni probabilità fuori dall’UE con la conseguenza che le compagnie assicurative inglesi non potranno più operare in Europa avvalendosi del regime di libera prestazione di servizi o di libertà di stabilimento   

  • Il Gruppo Arch opera da sempre in Europa e vuole continuare a farlo

  • Per tale ragione nel 2019 ha esteso l’operatività della sua compagnia irlandese, Arch Insurance (EU) Dac (AIEU)

  • Sempre nel 2019 è stata costituita la branch italiana di Arch Insurance (EU) Dac, con sede a Milano, debitamente autorizzata ed iscritta nel registro IVASS delle imprese assicurative  

  • Arch Insurance (EU) DAC ha Rating A+ di S&P, A.M. Best e Fitch e margine di solvibilità pari al 220% del capitale richiesto per operare nella UE

  • Il trasferimento di portafoglio ad Arch Insurance (EU) DAC è quindi un’operazione infragruppo determinata dalla annunciata uscita del Regno Unito dalla UE e dalla volontà del Gruppo Arch di assicurare ai propri clienti continuità nei servizi assicurativi offerti      

  • Perfezionato il trasferimento Arch Insurance (EU) DAC rimarrà obbligata verso gli assicurati negli stessi esatti termini di Arch Insurance Company (Europe) Limited

  • Arch Insurance (EU) DAC ha conferito a DUAL i medesimi poteri precedentemente conferitile da Arch Insurance Company Europe Limited

  • Dal 1° novembre 2019 tutte le nuove polizze e tutti rinnovi sono stati emessi da Arch Insurance (EU) DAC.

Quanto recentemente ricevuto via posta dai clienti assicurati non è altro che la documentazione informativa che Arch è obbligata a trasmettere loro in base alle leggi inglesi che disciplinano il trasferimento di portafoglio che rappresenta, appunto, il passaggio conclusivo di quanto avviato a marzo dello scorso anno e che riguarda, peraltro, solo le quietanze di ottobre. Tutti gli altri contratti, come detto, sono stati già rinnovati con Arch Insurance (EU) DAC. 

Arch ha predisposto specifiche e dettagliate informazioni in lingua italiana all’interno del proprio website (www.archcapgroup.com/Insurance/Arch-Part-VII) che include sia la comunicazione ufficiale che è possibile visualizzare a questo link sia una specifica sezione Q&A scaricabile qui.

Considerateci a vostra disposizione per ogni ulteriore richiesta in merito a quanto sopra. Potete indirizzare le vostre domande all’indirizzo di posta: compliance@dualitalia.com. 

 

COMUNICAZIONE - LLOYD'S


I Lloyd’s propongono di trasferire alcune polizze di assicurazione stipulate all’interno del EEA (Spazio Economico Europeo) a Lloyd’s Brussels. Tale proposta di trasferimento non modificherà i termini e le condizioni delle suddette polizze ad eccezione del fatto che Lloyd’s Brussels diventerà l’assicuratore ed il titolare del trattamento dei dati in relazione alle polizze trasferite.

Per ulteriori informazioni relative a tale proposta (compresa l’eventualità che possa riguardare o meno la vostra situazione precedente al trasferimento), alle polizze che saranno oggetto del trasferimento, ai vostri diritti ed a ciò che dovete fare, potete visitare il sito lloyds.com/brexittransfer.